Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 1 febbraio 2012

Il blog "vituperando"

Non sono solito fare quei listoni di blog che ritengo improponibili. Non mi piace, semplicemente li glisso. Ma questo mi sembrava davvero eccessivo, e quindi ecco il mio cattivo e bilioso post dell'anno!

Ci si chiede, poi, perchè i ragazzi di oggi siano etichettati come superficiali, perchè la gente che si interessa di moda debba essere per forza ignorante. Certo che però anche noi non ci difendiamo...
La situazione è questa: un tale della mia età nemmeno, famoso e affermato (relativamente) blogger con 425 followers, riceve in regalo un bel paio di scarpe, un paio di "Pantofola d'oro", edizione limitata e molto bella: da un lato la bandiera bianca e azzurra con la stella di David, dall'altro il tricolore tipico dei paesi arabi, verde-rosso-nero, rielaborato col bianco. Sono rispettivamente le bandiere di Israele e Palestina. La scritta: "Had a dream". Questo passato, "avevo un sogno", è un po' inquietante, getta giù di morale. Però sono comunque un paio di scarpe che vuole dire qualcosa, esprimere un'idea.

Ecco cosa scrive il pirla (pardon, francesismo):

"Un'edizione limitata con  due bandiere : Ad un lato la bandiera della Repubblica Ceca , e dall'altro è impressa la stella di David che raffigura la bandiera dell' Israele. Direi perfette per la primavera! Vitaminiche e Vintage."


SCUSA?? Repubblica Ceca? No, ma come ti è venuto in mente? Mettiamo che non sapessi che bandiera era: sei riuscito a cercare quella sbagliata? Soffri di un daltonismo grave? Mettiamo che tu pensassi che fosse davvero della Repubblica Ceca: ma ti sei chiesto quale relazione c'è tra i due paesi? Risposta: "più o meno nessuna così significativa". Ne consegue un'altra domanda: "Che cazzo di abbinamento è, allora?". Basta quindi cercare su wikipedia o avere un minimo di conoscenza di attualità per arrivare alla risposta giusta: "E' la bandiera palestinese!"


Dirò il nome del blog, perchè mi sembra tale la figura da non poter evitare lo sputtanamento, ma non metterò un link, non mi va che riceva un aumento di visite per merito mio: lo scempio è colpa di un tale "fashion scarf boy". 
Naturalmente non sono invidioso, come qualcuno potrebbe dire: meglio una nicchia di lettori e dei contenuti (= girastilemondo) che un blog con più followers degli abitanti del Vaticano (o quasi) ma che fa certi errori. Anzi, sono incazzato, quello sì, perchè non credo li meriti. Ma questo è un altro discorso, contento il pecorume...


Per evitare che, una volta scoperto l'errore, il ragazzo pensi ingenuamente di passarla in cavalleria correggendo quelle due paroline ("Repubblica Ceca"), ho fotografato lo schermo.


Ps.: scusate l'eccesso di bile, è che mi sembra di una tale grossolanità!






Cliccate sui link per vederle "maggiorate". Nell' ultima il mio acido commento.


E ora le due bandiere:




Identiche, no? A parte per i colori, una banda orizzontale in più o in meno che sarà mai?

Paperblog, ti prego, punisci gli infedeli e stellami questo articolo, cosicchè lo leggeranno in molti!
Sono stato eccessivo? "Del resto si tratta solo di moda!" Dirà qualcuno. Beh, per me una simile svista su Israele e Palestina è un po' più grave anche di non conoscere cosa sia lo chiffon o non sapere chi sia Ariosto. 





14 commenti:

  1. per me sei troppo severo (gelosia x i followers??) e intransigente, gli errori ci stanno ignoranza o meno (non conoscere le bandiere non è sinonimo di ignoranza, almeno per me), io gli avrei mandato un'email in privato, così lo avrebbe notato e avrebbe imparato la differenza (anche se in realtà non avrei fatto niente di tutto questo, e sarei passata altre :)).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, neanche io conosco tutte le bandiere, ma Israele + Dream = Palestina!
      Certo che però so essere fumantino!

      Elimina
  2. In realtà ho avuto una risata a scoppio e ho anche sporcato un po' di bava lo schermo del computer. Questi -aspè, torno, vado a farmi un giro sul suo blog per trovare le parole per definirlo perché sinceramente ora non mi sovvengono... niente... un altro asino che frequenta il classico (ma che capraio è diventato questo liceo?)- ciuchini alla fine se li porteranno tutti nel paese dei Balocchi per farne tamburi? Suoneranno bene perché parafrasando la Merini sono vuoti come tamburi (anche se ovviamente il suo era un vuoto di altra specie). Ha corretto, naturalmente, senza menzionare la gaffe o ringraziare chi l'ha sottolineata.
    Piangere, invece, mi fanno i follouer s, che dicono sempre che loro sarebbero passati oltre, o che vivono nel principio vivi e lascia vivere, e poi chissà perché nel tuo blog proprio non riescono ad andare avanti e devono dare il loro parere.
    Grandi misteri.

    RispondiElimina
  3. Ti ringrazio del tuo commento sul blog e della tua correzione.
    Te ne sono grato.
    Andy.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per questa risposta gentile.
      Sono un po' troppo fumantino, casomai non te ne fossi accorto.

      Elimina
  4. Oddio ho riso come una pazza leggendo questo tuo post!
    Non sono d'accordo con Margherita: ci sta tranquillamente non conoscere tutte le bandiere di tutti i Paesi del mondo... ci mancherebbe altro! Ma quando si scrive un blog (o un articolo su un giornale) bisognerebbe avere cura di documentarsi sulle cose che non si conoscono per evitare di scrivere castronerie e di fare figure barbine come queste.
    E francamente pure un bambino delle elementari avrebbe fatto tranquillamente l'equazione "Had a dream" + stella di Davide = Palestina!

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il post ed il blog molto completo, ti seguo con piacere e grazie per essere passato da me! A presto!

    www.rockandfrock.com

    RispondiElimina
  6. Non c'entra niente con il post... ma sai che i tuoi "luoghi del desiderio" coincidono con molti dei miei?!?
    :-)

    RispondiElimina
  7. @Torquemood, non so se il tuo "follouer s" ecc. fosse rivolto a me (ma non vedendo altri commenti pro, mi viene da pensare così), ma guarda non so chi sia il blog in questione, non mi interessa cercarlo, mi risulta difficile essere quindi tra quelli che sparge il suo verbo in giro (e credo anche di essere fuori il target del blog per interessi ed età - almeno a vedere dal tipo di post di cui si parla qui e dai commenti relativi -... Non vedere follouer s ovunque non penso che sia un blog così famoso. Fosse anche mai, essendo libera la rete e il blog strumento per commentare e partecipare, perché ti fa ridere chi commenta e la pensa diversamente? mmm paura un pensiero così... Riconfermo il mio parere
    @Bailing, ovviamente non sono d'accordo con te

    RispondiElimina
  8. eppure l'ho scritto in italiano, provo in inglese (non so lo parli) ci vediamo Torq (in senso virtuale non prendere le cose troppo alla lettera, rilassati, scrivi e lascia scrivere).

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qua sotto vivi (complimenti!) e volete insultarmi, fate bene, questo è lo spazio giusto! Mi raccomando, utenti anonimi, lasciatemi una firmetta (potete anche scrivere "Raperonzolo", non saprò mai che non è il vostro vero nome)!
Se, invece, siete folli come me, e il post vi è piaciuto, potete contattarmi in privato per offrirmi un dono. Vi fornirò la mia taglia e le preferenze di colore per:
1) Un maglione in baby cashmere di Loro Piana;
2) Una giacca di cashmere millemila fili di Brunello Cucinelli;
3) Un plaid di cashmere di Hermès (sì, ho bisogno fisiologico di cashmere, sono freddoloso).

Naturalmente, non è un "aut aut" tra i tre doni. Non sarei mai così crudele. I doni sono da fare tutti. Appena arriveranno, provvederò a cambiare lista, per evitare doppioni.
<3 <3 <3

Grazie per la lettura!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...