Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 1 febbraio 2012

Paris dècadent


Buonasera gente,
All' inizio del mese sono andato a Parigi. Come al solito, e col solito ritardo (vi poteva andare peggio!) vi comincio a pubblicare le foto. Queste che vedete non sono Lo(bo)mizzate (la Lomo-mania mi lascia indifferente, perciò ho usato questo pessimo gioco di parole), ma semplicemente il risultato di una brutta trascrizione su CD di foto fatte con una vecchia fotocamera analogica... una tradizionale, di quelle che vanno a  rullino, per la quale lo zoom è cosa sconosciuta così come l'autofocus. Roba dura! Non vi preoccupate, prima o poi arriveranno le normali. Intanto godetevi questa "Paris dècadent" (speriamo di averlo scritto bene!).
 



Al ristorante (una chicca: è quello dove hanno girato Midnight in Paris! Molto amato dai locali credo per rapporto qualità prezzo, tipicamente familiare, si va quindi dal francamente scorbutico all'onestamente simpatico. Il cibo, però, pensavo meglio. Sarà stato quello che ho preso...)













Il cimitero del Pere Lachaise è il più grande di Parigi, nonchè uno dei più noti al mondo, con tombe di gente del calibro del grande Oscar Wilde (che probabilmente riderebbe di quanto sia kitsch la sua sepoltura), Modigliani, Rossini e altri grandi artisti. Ci si va anche a passeggiare ;)






Fuori da Shakespeare & Co., storica libreria americana sulla rive gauche. Da vedere!





Un bar.









2 commenti:

  1. Che bella! Ma che chiesa è quella con la foto tutta rossa? Splendida!
    xoxo
    Alessandro - The Fashion Commentator

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio... era una chiesa dietro al municipio. Aspetta un attimo che guardo.
      Ecco, dovrebbero essere St. Gervais et Protais. Chiesa niente di che, ma proprio dietro ci sono:
      Un negozio di oggetti vintage come occhiali militari anni '50 e manifesti degli anni '30 (a Rue des Barres)
      Un negozio (L'oeil ouvert, 74 Rue François Miron) che vende foto autografate e in tiratura limitata di giovani fotografi.

      Elimina

Se siete arrivati fin qua sotto vivi (complimenti!) e volete insultarmi, fate bene, questo è lo spazio giusto! Mi raccomando, utenti anonimi, lasciatemi una firmetta (potete anche scrivere "Raperonzolo", non saprò mai che non è il vostro vero nome)!
Se, invece, siete folli come me, e il post vi è piaciuto, potete contattarmi in privato per offrirmi un dono. Vi fornirò la mia taglia e le preferenze di colore per:
1) Un maglione in baby cashmere di Loro Piana;
2) Una giacca di cashmere millemila fili di Brunello Cucinelli;
3) Un plaid di cashmere di Hermès (sì, ho bisogno fisiologico di cashmere, sono freddoloso).

Naturalmente, non è un "aut aut" tra i tre doni. Non sarei mai così crudele. I doni sono da fare tutti. Appena arriveranno, provvederò a cambiare lista, per evitare doppioni.
<3 <3 <3

Grazie per la lettura!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...